La solidarietà del sindaco di Amato al sindaco di Riace Mimmo Lucano

Amato, Martedì 05 Giugno 2018 - 18:20 di Redazione

“Da primo cittadino, e da sindaco di un Comune che da tre anni fa parte attivamente del sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati, voglio esprimere vicinanza non formale al sindaco di Riace Mimmo Lucano per le affermazioni del neo ministro degli Interni, Matteo Salvini. Grazie a Lucano, Riace è un modello di accoglienza, solidarietà e partecipazione di cui l’Italia deve andare fiera e che il componente del Governo dovrebbe difendere e portare ad esempio piuttosto che sminuire con incomprensibili e inutili giochi di parole”. E’ quanto afferma il sindaco di Amato, Saverio Ruga, a sostegno del primo cittadino di Riace dopo le infelici affermazioni del ministro Salvini. “Lucano ci ha insegnato che quando parliamo di immigrazione prima di tutto parliamo di persone – afferma ancora Ruga -. Uomini, donne, bambini, in carne e ossa, sogni e speranze che scappano dalla guerra e dalla povertà e rischiano la vita per aggrapparsi all’opportunità di un futuro migliore. Che hanno gli stessi occhi dei nostri nonni, dei nostri padri partiti per tentare una fortuna da rinviare in patria sotto forma di sostentamento alle famiglie lontane. A Mimmo Lucano che ha speso una vita per fare dei migranti cittadini, che hanno portato il loro contributo di crescita e rinascita ad un borgo ripiegato sul proprio isolamento, dico di andare avanti ed essere orgoglioso del proprio valore umano e del modello di accoglienza e integrazione che ha regalato al mondo”.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code